Come Costruire un Conveniente della Rete Wi-Fi per la Vostra Piccola impresa

0
7

Da

Avram Piltch, LAPTOP Online Direttore Editoriale

|
Settembre 20, 2010 01:13 pm

  • PIÙ

Una buona notizia: il vostro business è in espansione. Anche se inizialmente consisteva di tre persone che lavorano dalle loro case, la tua azienda ora ha 15 dipendenti, la condivisione di 5.000 metri quadrati di spazio per uffici. Per tenerli connessi, si potrebbe spendere migliaia di assumere un consulente e un equipaggio di costruzione di stringa cavi Ethernet attraverso il soffitto e il pavimento, o si può impostare una rete wireless semplice utilizzo di un proprio esperto di tecnologia e meno costose attrezzature. Meglio ancora, i dipendenti saranno in grado di condividere stampanti, file e una connessione a Internet senza essere incatenato alla scrivania.

La scelta di una Connessione a Internet

La prima cosa che una rete di un ufficio richiede una connessione a Internet. Avrete bisogno di fare il vostro lavoro e scoprire che cosa i fornitori di offrire il servizio a banda larga in edificio, così come le loro diverse opzioni relative al piano di. In alcuni casi, si può avere un solo fornitore di servizi. In altri, si può essere in grado di scegliere tra DSL, cavo, fibra ottica, e T1 a base di fornitori di servizi Internet. Se linee T1 in genere forniscono una migliore velocità di upload, la tecnologia che si sceglie non è importante quanto la quantità di larghezza di banda del vostro ISP garanzie, e il livello di servizio fornito.

L’acquisto di larghezza di banda in base dipendenti delle funzioni di lavoro e le abitudini di lavoro. Se si utilizzano principalmente indirizzo e-mail e navigare sul web, quindi la velocità di download non c’è bisogno di essere ardente. “Direi 100 kbit / s per utente o così,” ha detto Ian Jelinek, gestore dei servizi di tecnologia al Fondo per la Città di New York. Con 30 utenti, che a 3 Mbps in download.” Tuttavia, se si dispone di dipendenti che fanno un sacco di lavoro nel cloud o inviare file di grandi dimensioni, è necessario assicurarsi di velocità di upload pari o vicino alla tua banda in download. Linee T1, che sono più costosi di DSL o via cavo, di solito offrono una migliore velocità di upload.

Il Router: la Vostra Prima Linea di Condivisione

I giorni di gigante armadi pieni con fili e interruttori sono più per le piccole imprese (o almeno dovrebbero essere). Mentre uno di livello enterprise business può avere un sacco di interruttori separati, si può facilmente supportare più di 30 utenti in contemporanea con una piccola impresa–classe router wireless.

Quando la scelta di un router, per uno sguardo che utilizza 802.11 n tecnologia per la massima velocità e la gamma, ha un firewall integrato, e supporta almeno la crittografia WPA. Inoltre, assicurarsi che il router permette una sufficiente rete privata virtuale (VPN) connessioni in modo che tutti i dipendenti possono accedere alle risorse di rete da strada. Una scelta conveniente per piccoli uffici: è la Cisco RV 120W ($139; www.cisco.com), che ha 802.11 n, un SP1 firewall, e supporta fino a 10 connessioni VPN simultanee, e 1.000 sessioni simultanee o richieste di dati.

Posizionare il router vicino alla linea Internet in modo da poter collegare direttamente. Avanti si desidera impostare la crittografia di rete, utilizzando i più alti standard possibili. Se il tuo notebook, sono stati acquistati negli ultimi anni, probabilmente tutti a 128 bit supporto WPA2 con crittografia AES, i migliori standard comune.

Rinunciare alla tentazione di lasciare la vostra rete wireless non protetta, come gli hacker o i tuoi vicini potrebbero rubare la larghezza di banda e i tuoi dati più sensibili. Evitare superata la crittografia WEP, che è quasi così male come avere alcuna sicurezza. “Desidero WEP era neanche più di un’opzione,” ha detto Joe Melfi, D-Link, direttore associato di soluzioni di business. “E ‘ ancora messo in un sacco di prodotti per la compatibilità all’indietro. Perché è più facile da configurare, le persone si accende WEP, ci vuole un nanosecondo a rompere. Ci sono programmi là fuori che si fanno in un batter d’occhio.”

Utilizzare una password di almeno sette caratteri con lettere maiuscole e minuscole e numeri; utilizzare caratteri speciali, se possibile. Se si imposta un singolo in lingua inglese word come una password, sarà vulnerabile agli attacchi con dizionario, in cui un hacker utilizza un programma che si nutre di parole dal dizionario di password più e più volte, fino a quando egli ottiene l’accesso alla rete.

Per mantenere i dipendenti da confondere la rete per l’edificio, modificare il nome SSID del router per qualcosa di memorabile. Niente urla amatoriale ora in più rispetto a un router trasmette il nome di “D-Link” o “Linksys.

Di test e di Espandere il Vostro Segnale

A meno che il vostro ufficio si compone di un unico, minuscolo, camera, si avrà probabilmente un paio di punti morti. Verificare la connettività camminando in giro per l’ufficio con un computer portatile, fermandosi in diverse posizioni, a guardare il numero di barre, e il tentativo di navigare sul web da quei luoghi. È inoltre possibile utilizzare l’utilità Weirdx (gratuito; www.netperf.org) per ottenere un’esatta velocità di trasmissione tra il test di notebook e un altro collegato direttamente al router. Se avete meno di tre bar in una posizione importante, non è possibile tenere una connessione da quella zona, o semplicemente hai bisogno di una maggiore velocità, ci sono diverse cose che si possono fare per migliorare la potenza del segnale.

Forse l’opzione migliore è di acquistare i punti di accesso wireless come il D-Link DAP-1522 ($54.99; www.dlink.com) o il TrendNet TEW-637AP ($43.99; www.trendnet.com) e in una posizione strategica in aree di ufficio che sono debole o nessun segnale di copertura. Per collegare i punti di accesso wireless indietro al router, è possibile utilizzare una rete powerline kit come il TrendNet TPL-303E2K ($79.99) o il Netgear XAVB101-100NAS ($105; www.netgear.com), che consente di inviare i dati dell’ufficio impianto elettrico, piuttosto che la tesatura del cavo Ethernet. Si può anche collegare il cavo di passare ad un powerline modulo, in modo che un gruppo di utenti che hanno bisogno anche di una connettività migliore possibile collegare in rete tramite Ethernet.

Una rete wireless extender potrebbe aiutare, ma potrebbe non essere la pena il risparmio di costi. Piuttosto che la connessione alla rete tramite un powerline Ethernet o cavo, estensori, è sufficiente prendere il Wi-Fi esistente e ritrasmissione del segnale. È necessario effettuare un extender in una posizione che è vicino alla zona debole che stai targeting, ma ancora all’interno di una zona dove il segnale è forte. Tuttavia, a causa del loro collegamento al router in modalità wireless, e poiché questi dispositivi di trasmissione e ricezione di segnali contemporaneamente, wireless extender non fornire velocità di trasmissione come punti di accesso wireless. “La metà del tempo che si riceve, e la metà del tempo che trasmette,” ha detto il D-Link di Melfi. “Si sta ancora meglio che non avere niente], ma l’effetto collaterale è che il throughput complessivo è un po ‘ più lento.”

La Condivisione Della Stampante

Quando si tratta di condivisione di stampanti, ci sono due scelte primarie. È possibile acquistare una stampante di rete, oppure si può collegare un server di stampa wireless per una stampante esistente. Se stai per acquistare una nuova stampante, vi sentirete meglio con un modello di rete, perché l’installazione è semplice e si non hanno a che fare con i problemi di compatibilità tra la stampante e il server di stampa.

È possibile acquistare una stampante wireless o via cavo, capacità di networking. Considerando la quantità di dati che vengono trasferiti a un business stampante, si potrebbe essere meglio con una stampante Ethernet, come ad esempio HP LaserJet P3015n ($599; www.hp.com), che stampa fino a 42 pagine al minuto. Se la stampante dispone di Ethernet è necessario inserire sia a destra accanto al router o vicino a una porta di rete powerline.

Per le stampanti esistenti che non integrano il supporto di rete, o se si desidera acquistare una stampante non in rete, è possibile acquistare un server di stampa wireless per meno di $100. Il driver ASUS WL-500 GB (64,99 dollari; usa.asus.com) supporta fino a due stampanti in una volta, mentre il TrendNet TEW-P1UG ($68.99) funziona solo con una singola stampante. Qualunque sia il server di stampa che si sceglie, assicurarsi che esso supporta la specifica marca e modello della tua stampante. “Hanno di solito un elenco delle stampanti compatibili in quanto una parte del driver per l’esecuzione nel dispositivo,” ha detto il Melfi. “In modo da avere sempre a trovare: è la stampante che hai nell’elenco di compatibilità per il prodotto in questione?”

Se si vuole veramente risparmiare denaro su un server di stampa e un inutilizzati computer Windows in giro, è possibile collegare il desktop per la vostra stampante e utilizzare Windows’ di stampa, la condivisione e la rende disponibile per il resto dell’ufficio. Tuttavia, si può essere sprecare un buon computer e utilizzare più energia elettrica di quella necessaria per mantenere il tempo.

Network Attached Storage

Forse la più importante risorsa che è possibile condividere con i vostri colleghi, è una unità di archiviazione. Fortunatamente, non c’è bisogno di una rete di certificazione e un gigante, costoso file server per la condivisione di file in rete. Un network attached storage (NAS) del dispositivo lo rende facile per dare ai dipendenti un sacco di spazio, pur mantenendo un rigoroso controllo di sicurezza e di autorizzazioni. “L’intelligenza del NAS è quello che si potrebbe aspettare da un file server” di Melfi, ha detto.

Con un quattro-bay NAS, ad esempio il Synology DiskStation DS410 ($499; www.synology.com), è possibile installare fino a quattro desktop da 3,5 ” hard disk fino a 2 tb ciascuno ($110) per un totale di 8 TB di spazio di archiviazione. Altri NAS stazioni, come il Western Digital ShareSpace ($499 per 4TB; www.wdc.com), sono dotate di preinstallate. È inoltre possibile utilizzare la tecnologia RAID mirror di unità e di proteggere i preziosi dati in caso di guasto di un disco. Se le vostre esigenze di storage sono modesti, è possibile risparmiare denaro con l’acquisto di un NAS a due bay, ma un quattro-bay soluzione ti dà più spazio per crescere.

Il NAS di utilizzare una connessione cablata, quindi, posto in prossimità di un cavo porta accanto al tuo router. Impostazione delle autorizzazioni è facile. Utilizzando il pannello di controllo del dispositivo, è possibile creare un elenco di account utente e gruppi. Quindi è possibile assegnare i diritti di accesso a singoli o a gruppi.

Quando si tratta di compatibilità cross-platform, un NAS vale il suo sale dovrebbe supportare sia con Windows e Mac standard di rete. Molti dispositivi NAS come server web per intranet aziendale.

Le Telecamere Di Rete

Telecamere di sicurezza sono un’altra risorsa molte piccole imprese si desidera condividere in rete. Quando si tratta di scegliere una fotocamera, è necessario decidere se avete bisogno di pan, tilt e zoom in remoto con qualcosa come il Cisco WVC210 ($219; www.cisco.com). Un poco costoso fisso-unità vista come il Zonet ZVC7630W ($149; www.zonetusa.com) può anche fare il lavoro. Guarda la risoluzione della fotocamera e la compressione si offre; almeno con risoluzione VGA (640 x 480 pixel), per vedere bene i dettagli. Inoltre, per ottenere una fotocamera che offre H. 264 invece di semplice MPEG-4 compressione consentire la più agevole immagini.

Verdetto

Per ben al di sotto di 2.000 dollari, è possibile impostare una rete wireless per più di 30 dipendenti che lavorano in un mid-size spazio ufficio che consente loro di condividere una connessione Internet, file, stampanti, e anche le telecamere di sicurezza. Ancora meglio, è possibile farlo senza l’assunzione di un costoso consulente o qualcuno di praticare fori nelle pareti, pavimento e soffitto. Tutto ciò che è veramente necessario è un po ‘ di know-how e di un certo tempo per impostare le cose.

Autore Bio

Avram Piltch

Avram Piltch, LAPTOP Online Direttore Editoriale
Ufficiale Geek Geek, come la sua rubrica settimanale dal titolo, Avram Piltch ha guidato la redazione e la produzione di Laptopmag.com dal 2007. Con le sue conoscenze tecniche e la passione per il test, Avram programmato diversi di computer PORTATILE al mondo reale di parametri di riferimento, tra cui la Batteria del computer PORTATILE di Test. Ha conseguito un master in lingua inglese dell’università di new york.
Avram Piltch, LAPTOP Online Direttore Editoriale
su